UNA BIRRA AL GIORNO

avvicina il Maiale lì intorno

L'esperimento del 2013 aveva dimostrato alcune cose:

  1. che di grulli al mondo non c'era solo il Kappadocio e Rundi.
  2. che l'idea di creare un percorso gastronomico competitivo era veramente una FIGATA
  3. che non può esistere una gara gastronomica seria senza Birra all'arrivo

Ecco perchè nel 2014 abbiamo cominciato a pensare seriamente che potevamo organizzare una Goliardic Race ma soprattutto che potevamo diventare i primi ad inventare una Gastronomic Race. Una gara dove non conta solo la corsa ma anche l'appettito!!!

La logistica è stata necessariamente spostata verso un luogo più adatto ad accogliere numeri maggiori (il campo sportivo di Migliana) e anche il percorso ha quindi subito una rivisitazione per dare risalto non solo all'aspetto ludico ma anche alla spettacolarità degli ambienti attraversati. Nacque così quello che è attualmente il percorso di gara: 18 km con quasi 1150 mt di dislivello con 4 ristori disseminati sul percorso. A questa venne affiancata la camminata da 8 km per permettere anche ai camminatori di godere dell'idea.

l'ultimo sabato di settembre con partenza alle 13:00, 80 corridori e 82 camminatori furono il risultato della prima edizione del Corri&Salsiccia. Lungo il tracciato ben due ristori a base di salsiccia, uno a base di fagioli e l'ultimo, attaccato all'arrivo, a base di birra Menabrea.

Fu una giornata stupenda che si concluse con la gara del litro di birra e un bel concerto dal vivo. Una festa nella festa!

ozio_gallery_nano